Gli zaini per giocatori all'aperto sono dotati di borse piccole per un giorno e borse grandi per più giorni

2020/10/06

In circostanze normali, gli scalatori sono dotati di due zaini: una piccola borsa giornaliera, la cui dimensione può contenere gli oggetti per l'arrampicata necessari per un giorno e ritorno; l'altro è uno zaino di grande capacità, la cui dimensione può ospitare l'attrezzatura notturna in natura. Un buon zaino dovrebbe avere una buona vestibilità e la gravità dovrebbe essere concentrata sui fianchi.



Zaino telaio interno e zaino telaio esterno


Lo zaino con telaio interno è attualmente il tipo di zaino più popolare per alpinisti e sciatori di montagna. Questo tipo di zaino ha una struttura robusta, che può proteggere lo zaino dalla deformazione e vicino alla parte posteriore dello scalatore, il che è utile per mantenere l'equilibrio del corpo durante l'arrampicata o lo sci. Questo tipo di zaino posizionerà il peso del peso sotto il corpo, il che è anche favorevole al mantenimento dell'equilibrio del corpo. Tuttavia, la vestibilità attillata ha anche uno svantaggio, cioè fa sentire a disagio le persone quando fa caldo.




La cintura di compressione dello zaino del telaio interno può regolare la capacità dello zaino. Questo è un vantaggio davvero eccezionale: quando si entra in montagna, slegare la cintura di compressione per regolare lo zaino alla massima capacità, quindi stringere la cintura di compressione dopo aver estratto la tenda e il sacco a pelo al campo. Diventa un piccolo zaino da vetta. Inoltre, lo zaino con telaio interno favorisce anche la camminata tra i cespugli o il traino sulla parete rocciosa, poiché la forma di questo zaino è per lo più semplice e stretta.


In passato si vendevano sul mercato solo zaini con montatura esterna che, a causa delle loro limitate funzioni, si sono progressivamente ritirati dal mercato. Il carico dello zaino del telaio esterno è appeso a un telaio simile a una scala e il telaio è sostenuto lontano dal corpo con una cinghia di nylon in tensione. Il vantaggio dello zaino con telaio esterno è che è pesante e non è facile sudare sulla schiena. Alcuni alpinisti metteranno un piccolo zaino nello zaino del telaio esterno e utilizzeranno lo zaino del telaio esterno quando si percorrono i sentieri di montagna che non sono difficili e lunghi e lo zaino piccolo quando si sale in cima. Gli zaini con telaio esterno generico sono adatti solo per l'escursionismo e ondeggiano su terreni difficili o accidentati e saranno facilmente catturati da cespugli o stretti spazi rocciosi. Inoltre, lo zaino con telaio esterno aumenterà anche la difficoltà di frenata durante lo scivolamento sulla neve.


Prima di acquistare uno zaino con telaio interno, è necessario prima chiarire lo scopo e la capacità. In generale, uno zaino con attrezzatura sufficiente per la notte dovrebbe avere una capacità da 50 a 80 litri e può contenere da 13 a 25 chilogrammi. Più giorni di viaggio e l'alpinismo nella stagione della neve richiedono uno zaino di capacità maggiore, quindi la capacità dello zaino richiesta per le attività di spedizione è naturalmente maggiore.


La cosa più importante quando si acquista uno zaino è in forma. In effetti, nessuno zaino è adatto a tutti, quindi non puoi fidarti dei consigli di amici o riviste. Devi provare qualche modello in più e prendere la tua decisione.


Non è consigliabile acquistare uno zaino in fretta, è possibile portare la propria attrezzatura al negozio per la prova. Senza peso, non puoi sentire la sensazione di portarlo sulla schiena e non sai se ti sta bene.


Prima di testare lo zaino, regolare tutte le cinghie di regolazione in uno stato rilassato, quindi regolare le cinghie in ordine secondo i suggerimenti dell'impiegato dopo averle indossate. Puoi guardarti allo specchio o chiedere alla persona accanto a te di controllare se lo zaino è conforme alla linea di fondo. Se non si adatta, verifica se riesci a piegare il montante o il telaio per migliorare la vestibilità (alcuni telai dello zaino non possono essere modificati). Il punto in cui la tracolla si collega allo zaino dovrebbe essere da 5 a 8 cm sotto la scapola, e più è vicino alla parte posteriore, meglio è.


Quindi, verifica se la testa ha abbastanza spazio per il movimento, ad esempio se la testa toccherà lo zaino quando guardi in alto? La testa si muove ancora liberamente quando si indossa l'elmo da roccia? Quindi, controlla se c'è abbastanza imbottitura dove lo zaino tocca la schiena, concentrandoti sullo spessore e sulla qualità della tracolla e dell'imbottitura della cintura. La cintura dell'anca deve essere solida e il cuscino deve coprire l'intero osso dell'anca. Se si desidera trasferire il peso in posizione dell'anca, la cintura dell'anca deve essere legata direttamente sopra l'osso iliaco, non su entrambi i lati dell'osso iliaco o in vita. Se tutti i requisiti di cui sopra sono soddisfatti, acquista con fiducia; se non sei soddisfatto di un certo zaino, non devi forzarlo.


Zaino piccolo o zaino singolo giorno


I piccoli zaini da trekking hanno solitamente una capacità da 30 a 40 litri e possono contenere da 9 a 14 chilogrammi. Esistono molti tipi di piccoli zaini sul mercato e la loro durata varia. Alcuni non hanno telaio interno, cintura lombare o imbottitura e non sono adatti per l'alpinismo. Tieni presente che gli zaini che salgono in cima devono spesso trasportare attrezzature pesanti, come corde, grilli, caschi da roccia, piccozze, ramponi, ecc. Il telaio interno dello zaino deve essere solido e la fibbia della cintura deve essere almeno È largo 5 cm e largo 10 cm dove si adatta ai glutei. Non acquistare zaini senza anelli per piccozza, anelli per il trasporto e ramponi.


Il principio di acquistare zaini di grandi dimensioni è applicabile anche a zaini piccoli, come robustezza, praticità e praticità. Lo zaino ha una fascia toracica? La sutura della cintura di compressione è forte? È conveniente scegliere e posizionare l'attrezzatura? L'aspetto è semplice? Prova a memorizzare e confrontare di più.


Elementi essenziali per l'imballaggio


Quando fai le valigie, tieni gli oggetti pesanti il ​​più vicino possibile alla schiena, preferibilmente al centro della schiena, in modo che il centro di gravità del corpo possa essere abbassato, il che è favorevole al mantenimento dell'equilibrio del corpo.


Durante l'imballaggio, non solo dovrebbe essere assegnato il peso degli articoli, ma anche l'ordine degli articoli dovrebbe essere posizionato in modo da facilitare l'accesso. Gli oggetti di uso più comune dovrebbero essere portati con sé. Altri oggetti come guanti, cappelli, occhiali da sole, mappe, repellenti per insetti, ecc., Possono essere riposti nelle tasche superiori o laterali di uno zaino, o in una tasca della giacca o in un marsupio. Dopo aver trasportato uno zaino per molto tempo, regolare la posizione degli oggetti può aiutare a ridurre l'affaticamento o il dolore.


Adottare misure di impermeabilità durante l'imballaggio. Anche se lo zaino è realizzato in materiale impermeabile, non vi è alcuna garanzia che l'acqua non entrerà mai. L'acqua potrebbe fuoriuscire da cuciture, cerniere, tasche, aperture dello zaino o punti danneggiati con materiali impermeabili. L'imballaggio di articoli in sacchetti di plastica o sacchetti sigillati può impedire efficacemente l'ingresso di acqua nell'apparecchiatura, soprattutto quando si viaggia e si campeggia sotto la pioggia. Ci sono anche vari copri zaino impermeabili sul mercato.Se non esiste uno speciale copri zaino impermeabile, un grande sacco della spazzatura può essere utilizzato anche per coprire lo zaino per ottenere un migliore effetto impermeabile.


Suggerimenti: viaggia leggero


La luce è corretta. —— Il famoso alpinista Joan Bouchard


l L'arrampicata ultraleggera è un obiettivo per tutta la vita perseguito da molti alpinisti. A metà del XX secolo, centinaia di facchini furono impiegati per trasportare l'attrezzatura da alpinismo utilizzata per scalare la sezione centrale dell'Himalaya, alcuni dei quali pesavano diverse tonnellate. In questa spedizione, tutta l'attrezzatura è pronta per completare questo enorme piano di alpinismo: se c'è asfalto ghiacciato davanti alla strada, la scala può tornare utile.


l L'arrampicata ultraleggera segue due principi: in primo luogo, scegliere l'attrezzatura più leggera ed efficace tra tutte le attrezzature possibili; in secondo luogo, trasportare solo l'attrezzatura più leggera che supporti tutto il tuo lavoro. La premessa dell'arrampicata ultraleggera è considerare tutte le possibili situazioni per decidere quale attrezzatura portare. Ad esempio, uno scalatore prudente sceglierà di ritirarsi in caso di maltempo o danni accidentali alle attrezzature.


l È molto importante, perché ogni piccolo errore può portare a un pericolo mortale.


l La storia dell'arrampicata ultraleggera può probabilmente essere paragonata alla storia dell'alpinismo. Nel 1910, quando la spedizione dei pionieri conquistò per l'ultima volta la vetta settentrionale del Denali, portò solo ciambelle, cioccolata calda, ramponi fatti in casa e, naturalmente, una bandiera della vetta ben fatta. Per gli appassionati di arrampicata ultraleggera, la competizione di arrampicata del Parco Nazionale di Yosemite negli anni '90 ha mostrato per la prima volta il viaggio ultraleggero nel mondo. L'arrampicata ultraleggera significa l'uso di attrezzature multifunzionali e leggere, che non sono necessariamente attrezzature avanzate e complesse. Nel viaggio di arrampicata, un carico leggero significa che puoi goderti meglio il viaggio. In molte vie di arrampicata tecnica, il portamento della luce non solo può raggiungere una maggiore velocità, ma anche aumentare la sicurezza. Nell'arrampicata libera l'arrampicata senza funi è considerata lo stato ultimo del viaggio ultraleggero, tuttavia, in questo caso, un po 'di disattenzione provocherà conseguenze disastrose.


Suggerimenti: precauzioni per l'acquisto di uno zaino


l Come progettare il sistema di trasporto? Quanto è robusto? Ci sono punti deboli che si rompono facilmente?


l La sutura è sicura?


l Viene utilizzata una cerniera per l'apertura? Se la cerniera è rotta, lo zaino può continuare ad essere utilizzato?


l È facile posizionare ed estrarre l'attrezzatura nella borsa?


l C'è un posto per posizionare attrezzature speciali, come ramponi, sci, racchette da neve, pala da neve e bastoncini da trekking?


l C'è un anello di sollevamento e un anello per piccozza?


l Ci sono cinghie di compressione per stringere lo zaino per evitare scosse durante l'arrampicata o lo sci?


l La capacità dello zaino è facile da espandere? Ad esempio, è progettato con un colletto protettivo superiore espandibile, una tasca superiore regolabile e tasche laterali separate?


l Esiste una fascia toracica per evitare che lo zaino si muova quando si attraversano terreni pericolosi?


l La forma dello zaino è semplice e facile da camminare tra i cespugli?

7973
382